enricoMB 2

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ciao e benvenuti nel mio sito versione 2.0


Chi sono?


Mi chiamo Enrico, sono di La Spezia e sono un tecnico informatico, attualmente dipendente dell'agenzia delle dogane, ma al contempo coach nel settore del poker, in particolare delle varianti omaha e texas hold'em.

Tutto nacque per una strana storia che ha come protagonisti il mio stinco destro, un insetto e dei simpaticissimi batteri che mi costrinsero a letto per più di un anno, lasciandomi anche alcuni strascichi di invalidità.
Costretto a un immobilità forzata mi avvicinai al poker texas hold'em, prima come tutti, lo approcciai sotto forma di intrattenimento, era il tempo in cui le room e il gioco non era ancora regolarizzato qua in Italia e si giocava sulle cosiddette .com.
C'era inoltre il boom del poker sotto forma di torneo MTT e quindi cominciai proprio da lì.
Confesso che i primi tempi giocavo molto "a sensazione", ciononstante non andò nemmeno così male. Vuoi per la fortuna del principiante, vuoi per il livello che ai microlimiti era davvero modesto riuscii in pratica a "flattare" non guadagnando quasi nulla ma nemmeno perdendo.
Avendo tempo a disposizione ed essendomi appassionato a questo meraviglioso gioco decisi di iniziare a documentarmi, dopotutto se ai grandi livelli vincevano molto spesso gli stessi giocatori voleva dire che la componente abilità contava, e in effetti più studiavo, più mi rendevo conto di quante cose c'erano da imparare, e da quanti vantaggi il giocatore skillato può avere sul giocatore amatoriale.
Insomma studia e ristudia, prova che ti riprova (con risultati alterni come è ovvio che sia) alla fine mi sono reso conto di avere una buona consapevolezza del gioco e delle dinamiche, sono abbastanza poliedrico per natura (anche perché se corro il rischio di annoiarmi rischio di "piantarmi") e quindi ho approfondito negli anni sia il gioco da torneo, che quello dei sit and go e poi il cash game che per alcuni è il "vero poker". Mi sono poi concentrato sullo studio della variante Omaha, sia PLO che PL8, che ritengo un gioco ancora più bello dell'onnipresente texas hold'em, gioco molto più difficile e tecnico, forse anche faticoso, ma che da delle soddisfazioni incredibili e che indiscutibilmente accresce la skill e la consapevolezza ANCHE delle altre varianti.
Dopo qualche anno di studio iniziai anche l'attività di coach, all'inizio proprio per la variante omaha e poi dedicandomi anche all'insegnamento del texas hold'em.
Lavoro per due delle scuole più grandi e prestigiose d'Italia come vivere di poker
e intellipoker e considero lo studio continuo una cosa essenziale, c'è sempre da imparare e inoltre il gioco si evolve, chi si ferma in breve tempo rimane inesorabilmente indietro.
Dal novembre 2014 ho ripreso anche a lavorare a tempo pieno, purtroppo ciò implica che il tempo che potrò dedicare al poker sarà ridotto, quindi all'attività di coach (che già parecchio avevo ridotto) sottrarrò del tempo anche al gioco in se (sopratutto online, i miei live non me li farò mancare), ma mai alla parte dello studio e alla didattica dato che è un must mantenersi aggiornati, in fin dei conti la cosa mi piace proprio per questo.

Questo sito sarà quindi di supporto per tutta l'attività pokeristica, come appoggio, gestione dei contatti e con tutti i video che produrrò.

Ho aperto anche una sezione dedicata all'informatica per eventuali consigli e suggerimenti su che tipo di hardware e software eventualmente acquistare in base al budget.

Il sito, pur essendo approdato alla versione 2.0 è ancora in fase di costruzione, sarà periodicamente arricchito con sempre nuovo materiale.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu